Paroles de la chanson B par Ibisco

Chanson manquante pour "Ibisco" ? Proposer les paroles
Proposer une correction des paroles de "B"

Paroles de la chanson B par Ibisco

[Ibisco & Enula]
Io e te sui muri per sempre
Stare male e farci di ogni cosa, ogni cosa
E via quel punto, mi fermo sugli occhi di una rondine
Volo quando penso qualcosa che ci complica
Dagli angoli le strade sembrano ballare
Mani che ci avvolgono, pioggia che ci lava
Via dalla realtà, ora se ne va, no, non mi dispiace

[Ibisco & Enula]
E sotto questa guerra che non durerà
Ci siamo accorti che il dolore non ci trova
Se ci abbracciamo forte dentro la città
Se ci immergiamo con i piedi in ogni cosa
E parcheggiamo l'auto in fondo all'anima
Per essere sicuri che poi si ritrova
Che non sarеmo mai più come ora
Amabili a proteggerе la stessa cosa

[Ibisco]
Via dalla realtà, le capacità volano e si toccano
Ora dove vogliono
Sulle dita, sui cuori, sui giorni migliori
Di verginità (Verginità)
Delle case da fuori non senti gli odori
E la fragilità (Fragilità)
Fragilità, ah, ah
Ah, ah, ah
Delle case da fuori non senti gli odori
E la fragilità
Vivremo come treni, vivremo come cieli
Sui luoghi dove tremi saremo dove [spremi?]
Sui muscoli di bocca, sugli organi a cui tieni
Saremo belli ieri, saremo belli ieri

[Ibisco]
E sopra questa terra non si durerà
Ci siamo accorti che il dolore non ci trova
Se ci abbracciamo forte dentro la città
Se ci immergiamo con i piedi in ogni cosa
E parcheggiamo l'auto in fondo all'anima
Per essere sicuri che poi si ritrova
Che non saremo mai più come ora
Amabili a proteggere la stessa cosa

E sì, ah
E sì, ah
Sì, ah

Paroles.net dispose d’un accord de licence de paroles de chansons avec la Société des Editeurs et Auteurs de Musique (SEAM)

Sélection des chansons du moment